L’Osservatorio astronomico si trova presso la Specola, nel Castello di Padova. Voluto dall’Università come sede per gli studi astronomici, fu completato nel 1779 e proseguì la sua attività in ambito universitario fino al 31 dicembre 1923, data in cui fu separato giuridicamente e amministrativamente dall’Università diventando un ente di ricerca autonomo. Oggi fa parte dell’INAF (Istituto Nazionale di Astrofisica). La SAC ne ha realizzato il restauro e la ristrutturazione negli anni 2000-2003 intervenendo su una delle ali del Castello dei Carraresi, precisamente la cosiddetta Casa del Monizioniere, nella quale sono stati eseguiti interventi di rifunzionalizzazione, consolidamento strutturale, deumidificazione delle pareti, recupero delle strutture lignee di copertura e dei solai di piano, della scala monumentale e di un maschio murario esterno di epoca medievale.