logo
SAC Società Appalti Costruzioni SpA
NOTIZIE
Title Image

L’Impresa

Società Appalti Costruzioni S.p.A.
L'Impresa

La Società Appalti Costruzioni SpA è Impresa della Famiglia Cerasi di Roma ed opera nel settore dell’edilizia civile, del restauro, delle grandi realizzazioni industriali e infrastrutturali da più di 50 anni.

La società è attiva nel settore degli appalti pubblici ma opera anche su commesse private con interventi realizzati in proprio e destinati alla vendita. Inoltre è presente come capogruppo in importanti associazioni di Imprese, Consorzi e società collegate o controllate nonché società leader per importanti progetti di riqualificazione urbana.

La Famiglia ha coltivato negli anni una grande passione per l’arte, creando una importante collezione di dipinti e sculture della Scuola Romana e del primo Novecento (Balla, Sironi, De Chirico, Donghi, Mafai, Capogrossi, Casorati, Campigli, Severini e tanti altri artisti), culminata con l’istituzione della Fondazione Elena e Claudio Cerasi.

La stessa ha deciso di mettere a disposizione della collettività l’intera collezione a Palazzo Merulana all’uopo ristrutturato dalla SAC con la procedura del Project Financing, in partenariato con il Comune di Roma. Ad oggi il Palazzo è diventato un rilevante hub culturale, punto di riferimento nel quartiere Esquilino.

La Società Appalti Costruzioni SpA opera inoltre con interventi realizzati in proprio e destinati alla rivendita, mentre è presente come capogruppo in varie importanti ATI, consorzi e società collegate o controllate, impegnate nella realizzazione d’opere di gran rilievo.

La S.A.C. Società Appalti Costruzioni S.p.A. è in possesso delle seguenti certificazioni:

  • Sistema di Gestione Qualità conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2015
  • Sistema di Gestione Ambientale conforme alla norma UNI EN ISO 14001:2015
  • Sistema di Gestione Sicurezza conforme alla norma UNI EN ISO 18001:2007
  • Sistema di Gestione Energia conforme alla norma UNI CEI EN ISO 50001:2018
  • Sistema di Gestione sulla Responsabilità Sociale conforme alla norma SA 8000:2014
  • Sistema di Gestione Ambientale (EMAS) conforme al regolamento CE n° 1221/2009 – Vedi Dichiarazione
  • Sistema di Gestione dell’Energia (ESCO) conforme alla norma UNI CEI 11352:2014
  • Sistema di Gestione Anticorruzione conforme alla norma UNI EN ISO 37001:2016
Certificazione Classifica
OG1 VIII
OG2 VIII
OG3 VI
OG6 III Bis
OG11 VIII
OS6 III
OS7 III
OS8 III Bis
OS21 V
OS24 I
OS33 III Bis

*Attestazione di Qualificazione dell’Impresa per l’esecuzione di lavori che rivestono carattere di segretezza.

MODELLO ORGANIZZATIVO ex D. LGS. 231/01

La SAC – Società Appalti Costruzioni S.p.A. opera nel settore delle costruzioni svolgendo principalmente attività di: Progettazione, Costruzione, Manutenzione, Ristrutturazione e Restauro Edifici Civili e Industriali. Beni Immobili Sottoposti a Tutela. Impianti Tecnologici.

Nel settore delle costruzioni, con l’attuazione delle Direttive Comunitarie, si registrano continui cambiamenti normativi che hanno sensibilizzato la società a dare sempre più rilievo agli aspetti etici della propria attività arrivando a strutturare il proprio Modello di Controllo Interno ai sensi del D. Lgs. 231/01.

IL D. LGS. 231/01 E IL CODICE ETICO E DI CONDOTTA

Il Decreto Legislativo 8 giugno 2001 n. 231 ha introdotto nell’ordinamento legislativo italiano un regime di responsabilità amministrativa – ma, di fatto, penale – a carico delle Società per alcune tipologie di reati commessi da chiunque operi nell’interesse e a vantaggio della Società stessa, con conseguenti onerose sanzioni pecuniarie ed interdittive sia a carico della persona fisica che ha commesso materialmente l’illecito sia a carico della Società. Tuttavia, il Decreto prevede per le società l’esenzione da tale responsabilità qualora dimostrino di:

– aver adottato efficacemente un Modello Organizzativo di Gestione e di controllo interno atto a prevenire le forme di reato previste;
– aver affidato a un Organismo, dotato di poteri di autonomia e di controllo, il compito di vigilare sul funzionamento, sull’osservanza e sull’efficace attuazione di quanto prescritto dai documenti del Modello stesso, curandone altresì l’aggiornamento.

Il Modello Organizzativo, di Gestione e Controllo è stato adottato dal Consiglio di Amministrazione di SAC – Società Appalti Costruzioni S.p.A. in data 05 Febbraio 2010 unitamente al Codice Etico e di Condotta che esprime gli impegni e le responsabilità etiche, nella conduzione degli affari e delle attività aziendali, assunti o condivisi dai dipendenti e collaboratori di SAC – Società Appalti Costruzioni S.p.A.

Il Codice Etico e di Condotta è stato progettato e predisposto per le attività svolte da SAC S.p.A. e dalle società da essa controllate; di conseguenza, è vincolante per i comportamenti di tutti i loro collaboratori e destinatari. Pertanto, il CdA di SAC – Società Appalti Costruzioni S.p.A. chiede ai propri dirigenti, impiegati, dipendenti e a tutte le società collegate, controllate, partecipate, ai loro collaboratori, nonché ai Fornitori e Subappaltatori una condotta in linea con i principi espressi nel Codice Etico e di Condotta.

Premesso ciò, è nella responsabilità di ciascun dipendente/collaboratore chiedere qualsiasi chiarimento relativo all’interpretazione e/o all’applicazione delle direttive di comportamento contenute nei documenti che costituiscono il Modello, che sono reperibili sul sito www.sacspa.it nell’apposita sezione. La mancata osservanza delle direttive prescritte può danneggiare la Società la quale, pertanto, adotterà adeguate misure disciplinari nei confronti dei soggetti responsabili secondo le modalità e i termini meglio specificati nel Codice Etico e di Condotta e nel Manuale del Modello stesso. Vengono in ogni caso fatti salvi i diritti e gli obblighi dei lavoratori desumibili dal C.C.N.L.. Il Codice Etico e di Condotta è stato diffuso in azienda nonché presso i dipendenti/collaboratori delle società controllate da SAC – Società Appalti Costruzioni S.p.A. e reso disponibile sul sito www.sacspa.it nell’apposita sezione.

Ogni violazione o sospetto di violazione ai contenuti dei documenti del Modello e/o ogni altra informazione attinente all’attuazione di quanto previsto dai documenti del Modello stesso può essere segnalata all’Organismo di Vigilanza appositamente nominato da SAC – Società Appalti Costruzioni S.p.A. agli indirizzi di seguito riportati:

Email: odv@sacspa.it
Fax: +39068077562

CERTIFICAZIONE

La S.A.C. Società Appalti Costruzioni S.p.A. è in possesso delle seguenti certificazioni:

  • Sistema di Gestione Qualità conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2015
  • Sistema di Gestione Ambientale conforme alla norma UNI EN ISO 14001:2015
  • Sistema di Gestione Sicurezza conforme alla norma UNI EN ISO 18001:2007
  • Sistema di Gestione Energia conforme alla norma UNI CEI EN ISO 50001:2018
  • Sistema di Gestione sulla Responsabilità Sociale conforme alla norma SA 8000:2014
  • Sistema di Gestione Ambientale (EMAS) conforme al regolamento CE n° 1221/2009 – Vedi Dichiarazione
  • Sistema di Gestione dell’Energia (ESCO) conforme alla norma UNI CEI 11352:2014
  • Sistema di Gestione Anticorruzione conforme alla norma UNI EN ISO 37001:2016
Certificazione Classifica
OG1 VIII
OG2 VIII
OG3 VI
OG6 III Bis
OG11 VIII
OS6 III
OS7 III
OS8 III Bis
OS21 V
OS24 I
OS33 III Bis

*Attestazione di Qualificazione dell’Impresa per l’esecuzione di lavori che rivestono carattere di segretezza.

MODELLO ORGANIZZATIVO

MODELLO ORGANIZZATIVO ex D. LGS. 231/01

La SAC – Società Appalti Costruzioni S.p.A. opera nel settore delle costruzioni svolgendo principalmente attività di: Progettazione, Costruzione, Manutenzione, Ristrutturazione e Restauro Edifici Civili e Industriali. Beni Immobili Sottoposti a Tutela. Impianti Tecnologici.

Nel settore delle costruzioni, con l’attuazione delle Direttive Comunitarie, si registrano continui cambiamenti normativi che hanno sensibilizzato la società a dare sempre più rilievo agli aspetti etici della propria attività arrivando a strutturare il proprio Modello di Controllo Interno ai sensi del D. Lgs. 231/01.

IL D. LGS. 231/01 E IL CODICE ETICO E DI CONDOTTA

Il Decreto Legislativo 8 giugno 2001 n. 231 ha introdotto nell’ordinamento legislativo italiano un regime di responsabilità amministrativa – ma, di fatto, penale – a carico delle Società per alcune tipologie di reati commessi da chiunque operi nell’interesse e a vantaggio della Società stessa, con conseguenti onerose sanzioni pecuniarie ed interdittive sia a carico della persona fisica che ha commesso materialmente l’illecito sia a carico della Società. Tuttavia, il Decreto prevede per le società l’esenzione da tale responsabilità qualora dimostrino di:

– aver adottato efficacemente un Modello Organizzativo di Gestione e di controllo interno atto a prevenire le forme di reato previste;
– aver affidato a un Organismo, dotato di poteri di autonomia e di controllo, il compito di vigilare sul funzionamento, sull’osservanza e sull’efficace attuazione di quanto prescritto dai documenti del Modello stesso, curandone altresì l’aggiornamento.

Il Modello Organizzativo, di Gestione e Controllo è stato adottato dal Consiglio di Amministrazione di SAC – Società Appalti Costruzioni S.p.A. in data 05 Febbraio 2010 unitamente al Codice Etico e di Condotta che esprime gli impegni e le responsabilità etiche, nella conduzione degli affari e delle attività aziendali, assunti o condivisi dai dipendenti e collaboratori di SAC – Società Appalti Costruzioni S.p.A.

Il Codice Etico e di Condotta è stato progettato e predisposto per le attività svolte da SAC S.p.A. e dalle società da essa controllate; di conseguenza, è vincolante per i comportamenti di tutti i loro collaboratori e destinatari. Pertanto, il CdA di SAC – Società Appalti Costruzioni S.p.A. chiede ai propri dirigenti, impiegati, dipendenti e a tutte le società collegate, controllate, partecipate, ai loro collaboratori, nonché ai Fornitori e Subappaltatori una condotta in linea con i principi espressi nel Codice Etico e di Condotta.

Premesso ciò, è nella responsabilità di ciascun dipendente/collaboratore chiedere qualsiasi chiarimento relativo all’interpretazione e/o all’applicazione delle direttive di comportamento contenute nei documenti che costituiscono il Modello, che sono reperibili sul sito www.sacspa.it nell’apposita sezione. La mancata osservanza delle direttive prescritte può danneggiare la Società la quale, pertanto, adotterà adeguate misure disciplinari nei confronti dei soggetti responsabili secondo le modalità e i termini meglio specificati nel Codice Etico e di Condotta e nel Manuale del Modello stesso. Vengono in ogni caso fatti salvi i diritti e gli obblighi dei lavoratori desumibili dal C.C.N.L.. Il Codice Etico e di Condotta è stato diffuso in azienda nonché presso i dipendenti/collaboratori delle società controllate da SAC – Società Appalti Costruzioni S.p.A. e reso disponibile sul sito www.sacspa.it nell’apposita sezione.

Ogni violazione o sospetto di violazione ai contenuti dei documenti del Modello e/o ogni altra informazione attinente all’attuazione di quanto previsto dai documenti del Modello stesso può essere segnalata all’Organismo di Vigilanza appositamente nominato da SAC – Società Appalti Costruzioni S.p.A. agli indirizzi di seguito riportati:

Email: odv@sacspa.it
Fax: +39068077562