logo
SAC Società Appalti Costruzioni SpA
NOTIZIE

Lo spazio esterno del MAXXI di Roma diventa un’isola verde

Grandi tulipani rossi in vetroresina, che, come ombrelloni, creano zone d’ombra e la sera si trasformano in punti luce, isole verdi da spostare a piacere, su cui sdraiarsi a guardare il cielo, e uno specchio d’acqua per rinfrescarsi.

Così lo spazio esterno del MAXXI si trasforma per l’estate, con un nuovo arredo urbano, dal titolo WHATAMI, creato dal gruppo stARTT – studio di architettura e trasformazioni territoriali – di Simone Capra e Claudio Castaldo.

Il progetto è vincitore di un concorso che viene da molto lontano e precisamente da New York. Sono dodici anni, infatti, che il MoMA ed il MoMA PS1 organizzano YAP – Young Architects Program, con l’intento di trasformare lo spazio esterno del PS1, tenendo conto della bella stagione e dell’esigenza di vivere la strada in maniera diversa.

Quest’anno YAP arriva anche in Italia, in contemporanea con il gemello americano, agendo sugli spazi del MAXXI di Roma e proponendo una mostra in cui vengono presentati al pubblico i cinque progetti finalisti.

Fonte
Progetto correlato